sabato 28 aprile 2018

A cosa serve vivere - padre Stefano dell'abbazia di Sant'Antimo

Basta! Sono stanco morto, stanco di pensare troppo.
Come un uccello folle la mia testa gira e rigira a vuoto,
e si imbatte nelle griglie dei mille perché della mia vita.
Ci sono troppe domande, e sempre nessuna risposta!
Perché questa vita stereotipata con i minuti che spingono le ore, 
le ore che spingono i giorni,
i giorni che spingono i mesi, e poi, tutto ricomincia automaticamente?
Qual è il senso della mia vita?
Sarà per lo studio? E poi? Per la laurea? E poi?
Per il lavoro? Per il denaro? Per le vacanze?
Per la pensione? E poi? E poi?
Per il nulla quando si pensava di avere raggiunto il tutto!
Signore, siamo giovani bulimici di avere e anoressici di essere!
Appena sono nato, piccolo pargolo,
mi hanno colmato con il prezzo dei loro giocattoli;
mi hanno nutrito sempre preoccupati se ero sazio abbastanza;
mi hanno vestito con magliette e scarpe alla moda;
mi hanno dato tutto perché non mi mancasse niente...
...e adesso sono vuoto, privo di senso,
con una vita piena di avere e povera di essere!
Tu mi hai detto Signore, «una cosa ti manca: vai,
vendi quello che hai e dallo ai poveri
e avrai un tesoro in cielo; poi vieni e seguimi!».
Donami, Signore, la forza per diventare come Francesco:
povero nel suo saio ed estraneo a qualsiasi moda;
pellegrini tranquillo lungo la strada verso l'eternità;
lontano dalla gabbia dorata di una vita comoda;
irradiazione di gioia cibandosi di nulla;
felice, pur essendo privo di tutto;
pazzo, dopo l'incontro con Te senza il quale non si può Essere;
pazzo come lui, per essere me stesso e felice.

- padre Stefano dell'abbazia di Sant'Antimo - 




Buona giornata a tutti. :-)





giovedì 26 aprile 2018

O mio Signore Gesù Cristo

O mio Signore Gesù Cristo.

Ti prego proteggimi dagli errori, da ogni influenza del Maligno, dalle mie passioni e debolezze.

Dammi la forza e la volontà di non peccare ancora.

Proteggimi dai pensieri insidiosi, dall'amore delle cose vane, dal parlare inutile e dalla censura degli altri.

Apri gli occhi della mia anima, ed illumina le tenebre della mia mente.


Buona giornata a tutti. :-)



martedì 24 aprile 2018

Cuore divino di Gesù


Cuore divino di Gesù,
io ti offro,
per mezzo del Cuore Immacolato di Maria madre della Chiesa,
in unione al Sacrificio eucaristico,
le preghiere e le azioni,
le gioie e le sofferenze di questo giorno:
in riparazione dei peccati
e per la salvezza di tutti gli uomini,
nella grazia dello Spirito Santo,
a gloria del divin Padre. Amen.


Buona giornata a tutti. :-)




lunedì 23 aprile 2018

O Spirito Santo - San Bernardo

O Spirito Santo,
anima dell'anima mia,
in te solo posso esclamare: Abbà, Padre.

Sei tu, o Spirito di Dio,
che mi rendi capace di chiedere
e mi suggerisci che cosa chiedere.

O Spirito d'amore,
suscita in me il desiderio 
di camminare con Dio:
solo tu lo puoi suscitare.

O Spirito di santità, 
tu scruti le profondità dell'anima
nella quale abiti,
e non sopporti in lei
neppure le minime imperfezioni:
bruciale in me, tutte,
con il fuoco del tuo amore.

O Spirito dolce e soave,
orienta sempre più
la mia volontà verso la tua,
perchè la possa conoscere chiaramente,
amare ardentemente
e compiere efficacemente. Amen.

- San Bernardo - 



Buona giornata a tutti :-)




domenica 22 aprile 2018

Insegnami il tempo - Jean Guitton

Dio mio,
insegnami ad usare bene il tempo che tu mi dai
e ad impiegarlo bene, senza sciuparne.
Insegnami a prevedere senza tormentarmi,
insegnami a trarre profitto dagli errori passati,
senza lasciarmi prendere dagli scrupoli.
Insegnami ad immaginare l'avvenire
senza disperarmi che non possa essere
quale io l'immagino.
Insegnami a piangere sulle mie colpe
senza cadere nell'inquietudine.
Insegnami ad agire senza fretta,
e ad affrettarmi senza precipitazione.
Insegnami ad unire la fretta alla lentezza,
la serenità al fervore, lo zelo alla pace.
Aiutami quando comincio,
perché è proprio allora che io sono debole.
Veglia sulla mia attenzione quando lavoro,
e soprattutto riempi Tu i vuoti delle mie opere.
Fa' che io ami il tempo
che tanto assomiglia alla Tua grazia
perché esso porta tutte le opere alla loro fine
e alla loro perfezione
senza che noi abbiamo l'impressione
di parteciparvi in qualche modo.

- Jean Guitton -





sabato 21 aprile 2018

Preghiera per la sera

Il giorno si spegne lentamente.
Resta con noi Signore, e con la tua Chiesa.
La notte si avvicina e siamo spaventati.
Ci sono quelli che non dormono, veglia su di loro:
Tu sei la Luce.
Ci sono quelli che soffrono, consolali:

Tu sei la Pace.
Ci sono quelli che non ne possono più, confortali:

Tu sei la Dolcezza e la Forza.
Molti sono soli, visitali:

Tu sei l'Amore.
Molti sono affamati, nutrili:
Tu sei il Pane.
Tanti si sono addormentati, proteggili:
Tu sei la Speranza.
Resta con noi Signore,

resta con noi:
Tu sei la Vita.


Buona giornata a tutti. :-)



venerdì 20 aprile 2018

Insegnami a gridare verso di Te - Pierre Griolet


                                                                Cristo,
Signore della creazione,
insegnami a gridare verso di Te,
strappami dal mio peccato.

Signore di perdono,
tu sei la misericordia che salva.

Strappami dallo scoramento,
donami la memoria
della tua misericordia che salva.

Signore, che fai meraviglie.

Tutta la mia vita entri nel tuo amore;
aprimi il cuore,
insegnami a pregare

- Pierre Griolet - 


Buona giornata a tutti. :-)



giovedì 19 aprile 2018

Il silenzio diventa forza - Madre Anna Maria Cànopi

<<Corde tacito mens bene conscia conservat patientiam...>>
(da un inno per i martiri)

Il silenzio diventa forza
per portare la prova.
Il lamentarsi, il discutere,
il parlare delle difficoltà
fa invece diminuire le forze.
Di fronte alle prove personali,
prima di ribellarsi,
prima di ragionare sulla situazione,
bisogna mettersi in silenzio,
attendere umilmente
che Dio ci manifesti il suo disegno,
credendo di essere sempre e ancor più
nelle sue mani.

- Madre Anna Maria Cànopi - 


Buona giornata a tutti. :-)


mercoledì 18 aprile 2018

Perdonami, Signore

Perdonami, Signore,
tutto il male che ho commesso 
nel corso della giornata.
Con la tua grazia, 
disperdi le tenebre dei miei peccati,
perché io li veda, 
me ne penta e non li commetta più.
Fa' anche, Dio di misericordia,
che perfino il mio sonno ti glorifichi,
e che io sia pronto a partire con te,
se vieni a cercarmi questa notte.
So che la porta del tuo regno è la croce.
La croce è l'amore, 
e amarti è portare la propria croce.


Buona giornata a tutti. :-)



martedì 17 aprile 2018

Preghiera allo Spirito Santo - papa Benedetto XVI

O Spirito di Vita,
che in principio aleggiavi sull’abisso,
aiuta l’umanità del nostro tempo a comprendere
che l’esclusione di Dio la porta a smarrirsi nel deserto del mondo,
e che solo dove entra la fede fioriscono la dignità e la libertà
e la società tutta si edifica nella giustizia.
Spirito della Pentecoste,
che fai della Chiesa un solo Corpo,
restituisci noi battezzati a un’autentica esperienza di comunione;
rendici segno vivo della presenza del Risorto nel mondo,
comunità di santi che vive nel servizio della carità.
Spirito Santo, che abiliti alla missione,
donaci di riconoscere che,
anche nel nostro tempo,
tante persone sono in ricerca della verità
sulla loro esistenza e sul mondo.
Rendici collaboratori della loro gioia
con l’annuncio del Vangelo di Gesù Cristo,
chicco del frumento di Dio,
che rende buono il terreno della vita
e assicura l’abbondanza del raccolto.
Amen.


- papa Benedetto XVI - 

Discorso del Santo Padre Benedetto XVI 
all'assemblea della CEI, 24 maggio 2012



Buona giornata a tutti. :-)



lunedì 16 aprile 2018

Preghiera per la sera

Grazie Signore
per essermi stato accanto tutto il giorno;
eri in quel bambino sorridente,
in quel vecchietto zoppicante,
in quell'amico che non vedevo da tempo.

Mi hai fatto conoscere persone e situazioni nuove,
mi hai dato possibilità diverse,
mi hai fatto proposte.

Grazie per tutti i tuoi segni, scusa per ciò che non ho compreso.

Amen.


Buona giornata a tutti. :-)



domenica 15 aprile 2018

Preghiera alla Madonna della Salute

Vergine Maria, che sei invocata
con il titolo di Madonna della salute
perchè in ogni tempo hai lenito
le umane infermità, ottieni a me e ai
miei cari la grazia della salute
e la forza di sopportare le sofferenze
della vita in unione a quelle di Cristo Redentore.

Ave,o Maria.

Vergine Maria, che sai risanare non solo
le infermità del corpo ma anche quelle
dello spirito, ottieni a me e ai miei cari
la grazia di essere liberi dal peccato
e da ogni male e di corrispondere sempre
all'amore di Dio.

Ave,o Maria.

Vergine Maria, madre della salute, ottieni
dal Signore per me e per i miei cari la
grazia della salvezza e fa'che possiamo
giungere a godere con te la beatitudine del cielo.

Ave,o Maria.

Prega per noi, Santa Maria, salute degli infermi.
Perchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

Concedi ai tuoi fedeli, Signore Dio nostro,
di godere sempre la salute del corpo
e dello spirito e,
per la gloriosa intercessione
di Maria Santissima sempre Vergine,
salvaci dai mali che ora ci rattristano e guidaci
alla gioia senza fine.
Per Cristo nostro Signore.
Amen


Buona giornata a tutti. :-)

sabato 14 aprile 2018

O Cristo, sono entrato nel recinto dell’oscurità - Padre Ignacio Larrañaga

O Cristo.
Sono entrato nel recinto dell’oscurità,
e le tenebre mi fanno male,
mi feriscono, mi danneggiano.


Sento la Tua mancanza.
So che Tu sei in me.
Ma te ne stai silenzioso,
tranquillo,
aspettando la mia decisione.

Tu sai...
io non posso vivere senza di Te.

La vita, senza di Te,
è vuota, senza senso,
senza colori.

È angoscia.

O Cristo,
non rimanere silenzioso.

Salvami!

- Padre Ignacio Larrañaga -


Buona giornata a tutti. :-)



giovedì 12 aprile 2018

Preghiera per i giovani - San Giovanni Paolo II, papa

O Vergine Maria,
a te raccomandiamo la nostra gioventù,
in particolare i giovani chiamati a seguire più da vicino il Figlio tuo.
Tu conosci quante difficoltà essi devono affrontare,
quante lotte, quanti ostacoli.
Aiutali a pronunciare anch'essi il loro "si" alla chiamata divina,
come tu facesti all'invito dell'Angelo.
Attirali accanto al tuo cuore,
perché possano comprendere con te la bellezza 
e la gioia che li attende, 
quando l'Onnipotente li chiama alla sua intimità,
per costituirli testimoni del suo Amore
e renderli capaci di allietare la Chiesa con la loro consacrazione.
O Vergine Maria, ottieni a tutti noi di poter gioire con te,
nel vedere che l'amore portato dal Figlio tuo è accolto, 
custodito e riamato.
Ottieni che possiamo vedere anche ai nostri giorni 
le meraviglie della misteriosa azione dello Spirito Santo.

- san Giovanni Paolo II, papa -


Buona giornata a tutti. :-)




mercoledì 11 aprile 2018

Preghiera nella stanchezza

Vengo a te, Signore
con una giornata pesante sulle spalle.
Ho eseguito il mio umile compito,...
non sono potuto stare in ginocchio
ma ho camminato e lavorato.
Grido a te dall'abisso della stanchezza
che mi prende durante
e alla fine della giornata.
Ti offro tutti questi umili lavori
che ogni giorno devo ripetere.
Ti offro questa mia vita che passa,
le amarezze e le consolazioni
quando ci sono.
Ti offro i miei piedi pesanti
e le mie mani stanche.
Dammi il coraggio di affrontare
ogni nuovo giorno,
e donami la Tua forza negli affanni
e nei momenti più duri.


Buona giornata a tutti. :-)